Perchè le erbe selvatiche fanno bene?

erbe selvatiche salute

La fitoalimurgia è la pratica di nutrirsi con le piante spontanee. Negli ultimi anni è diventata un po’ di moda, si sente spesso parlare di foraging e anche i ristoranti “stellati” hanno iniziato a proporle sempre di più nei propri piatti.

Ci sono diversi motivi che rendono la raccolta e l’utilizzo delle selvatiche commestibili un’ottima strada da percorrere.

Cultura e tradizione
Tutti i popoli e le tradizioni locali possiedono conoscenze e consuetudini sull’uso delle piante selvatiche in cucina. Sono tantissimi le ricette che contengono tra gli ingredienti le “erbette” che oggi sono uniformemente (anche in termini di gusto) intese come bietoline da taglio; in origine al posto di biete e spinaci venivano utilizzate specie spontanee: disponibili gratuitamente e con una varietà di sapori incredibile.

Contatto con la natura
Molti studi hanno confermato che stare all’aria aperta e nel verde giova alla salute dell’uomo. Le ragioni sono diverse, ma credo che la principale, quelle che le riunisce tutte, sia che abbiamo bisogno di mantenere un contatto: ogni volta che ci si allontana troppo dalla natura si genera uno squilibrio e un danno che a sua volta porta malattia. In questo senso capire dove ci troviamo, quale ambiente abitiamo ci rende capaci di maggiore rispetto, di comprensione del nostro ruolo e di consapevolezza.

Attività fisica
Per trovare le piante è necessario uscire, muoversi. Questo è un aspetto davvero importante perché la sedentarietà è uno dei problemi più grandi per la nostra salute (sì, più del Covid…).
Stare all’aria aperta ossigena i polmoni, la luce solare permette di produrre la preziosa vitamina D così importante per la struttura ossea del nostro organismo… e molto altro.

Principi nutritivi, attivi e micronutrienti
Alimentarsi con le erbe selvatiche è un modo meraviglioso di prendersi cura di noi stessi. Immagina che le piante che puoi trovare nei prati o in altri ambienti siano delle verdure molto potenziate fino ad essere vere e proprie medicine che ristabiliscono gli equilibri dei nostri organi: ora sappi che è una realtà. Infatti contengono principi nutritivi (carboidrati, proteine e fibre, lipidi in qualche caso), ma soprattutto MICRONUTRIENTI di elevatissima qualità; questi ultimi sono il gruppo di molecole spesso carente nella nostra dieta moderna e artificiale. Tali principi comprendono vitamine e sali minerali fondamentali per le funzioni corporee e che devono essere assunti attraverso la dieta, a nulla valgono gli integratori ad eccezione di esigenze mediche particolari e su prescrizione.

Un altro aspetto importante è che spesso le piante commestibili sono anche officinali e quindi curative, ciò comporta che la cura arrivi in modo ancora più diretto proprio dal cibo.

Creatività e varietà
Che cucinare ci procuri gioia oppure non molta, la varietà degli alimenti che assumiamo è molto importante. L’occhio poi vuole la sua parte: con la ricchezza di forme, colori, gusto e consistenze le piante selvatiche e i fiori eduli possono portare molta soddisfazione e bellezza anche ai piatti più semplici.

Saper riconoscere e usare le piante selvatiche ti permette di

  • essere un anello di trasmissione della cultura alimentare tradizionale
  • curare il tuo corpo sia fuori (attraverso l’attività fisica all’aria aperta) che dentro (grazie ai preziosi principi nutritivi e alle emozioni che provi)
  • svolgere un ruolo positivo sul Pianeta aumentando la tua consapevolezza e agendo in modo sempre più sostenibile.

Mi piace pensare di pormi, insieme agli allievi che negli anni hanno partecipato ai miei corsi, fuori dalla corrente modaiola dove la natura è sfruttata per fare un po’ i fighi e restare invece nella gratitudine, nella meraviglia che regala la pratica di raccolta consapevole, di portare a tavola i doni della Terra.

Ti è piaciuto il mio articolo? Se ti va puoi condividerlo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Potrebbe interessarti….

bombo blog erborista silvia maria

Benvenuti nel mio blog

Ciao! Con questo primo post voglio darti il benvenuto nella mia casa aerea, spero ti troverai bene. Qui potrai sempre trovarmi per parlare o farmi

Leggi tutto

Sono Silvia Maria

ERBORISTA E RACCOGLITRICE

Quanti segreti nasconde il regno vegetale? Puoi scoprirli e conoscere meglio la mia visione della cura di sé e dell’ambiente, seguendo il mio blog.

Buona lettura!

POST DA NON PERDERE

VUOI RICEVERE OGNI TANTO MIE NOTIZIE?

VUOI RICEVERE OGNI TANTO MIE NOTIZIE?

ISCRIVITI ALLA MIA NEWSLETTER
Per ringraziarti ti invierò subito un piccolo dono.

CATEGORIE